Moduli A, B, C e aggiornamenti.

Quando non ci si sente bene ciò che si desidera è avere al proprio fianco qualcuno capace di aiutarci. Perché non avere una figura che si prenda cura di noi all’interno della nostra azienda?

La normativa vigente prevede la figura dell’addetto al primo soccorso. Tale figura deve svolgere un idoneo corso di formazione regolamentato dal d.lgs. 81/2008 il quale fa riferimento al Decreto del 15 Luglio 2003 nº 388.

Tale corso é differenziato in base alla tipologia di azienda in quanto lo stesso decreto n.388 prevede la differenziazione in aziende di tipo A,B e C. 

Ecco il programma previsto per la Formazione per addetti al primo soccorso: 

  • come allertare il sistema di soccorso

  • come riconoscere un’emergenza sanitaria

  • come fare ad attuare gli interventi di primo soccorso

  • perché acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

  • quali capacità di intervento pratico acquisire

Dall’anno scorso sono sempre più gli accertamenti a cura dell’ASL anche sulle aziende di piccole dimensioni. Solitamente acquisiamo clienti anche laddove si è in presenza di un iter sanzionatorio.

La normativa afferma che il corso debba seguirlo l’Addetto al Primo Soccorso. Per le aziende fino a 5 lavoratori questa figura può coincidere con il Datore di Lavoro. Oltre tale soglia il datore di lavoro deve incaricare un lavoratore.

La normativa parla di un “numero adeguato e sufficiente”, affermando che sempre ed in ogni caso il Datore di Lavoro deve garantire la presenza in azienda di almeno un addetto emergenza. Per avere un supporto preciso ti invitiamo a scriverci nel form sotto: ti faremo avere tutte le indicazioni specifiche per la tua realtà.

Il corso ha una durata di 12 o 16 ore in funzione della categoria di appartenenza dell’azienda. Per sapere il tipo di corso a cui iscriversi ti invitiamo a contattarci compilando il form in fondo alla pagina.

ForSic organizza corsi in aula interaziendali e/o corsi aziendali presso la sede del cliente. Per scoprire la soluzione più opportuna contattaci: riceverai tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione e le opportunità di iscrizione.

È possibile accedere a bandi per l’ottenimento di contributi fino al 50% da parte della Camera di Commercio. Inoltre con le pratiche OT24 sono previste possibilità di riduzioni delle tariffe contributive INAIL. Contattaci per avere subito tutti i dettagli.